← Torna indietro

  • COMPRATI E VENDUTI

    di Anna Pozzi. Persone che diventano oggetti di scambio, da usare e poi gettare via. Il traffico di esseri umani è la faccia più sporca della globalizzazione criminale.

  • IL LAVORO ‘“ORCO” CHE DIVORA L’INFANZIA

    di Allison Zaghet. Lontani dalle loro case, sottoposti ad abusi e soprusi, impegnati in turni massacranti, ingannati e senza nessuna difesa.

  • SE SEI POVERO…, SE SEI DONNA…, SE SEI BAMBINO…SE SEI ANALFABETA…, SE IGNORI I TUOI DIRITTI…

    Di Chiara Cattaneo, Program Manager I exist. C'è un mondo vulnerabile che produce per un mondo che vuole tanto e a poco prezzo. Un sistema economico iniquo e la debolezza delle istituzioni sono il terreno di coltura dello sfruttamento dei più deboli. Oggi gli schiavi sono lontani, nelle fabbriche del lavoro forzato, eppure così vicini, nei prodotti del nostro consumo. 

  • Al confine con la Thailandia, contro le moderne schiavitù

    Poipet, citta della Cambogia al confine con la Thailandia, è il luogo di convergenza di numerose famiglie che si trasferiscono perché vedono in questa città un luogo di lavoro e quindi di un futuro migliore.